massaggio californiano

E' il massaggio psicocorporeo per eccellenza.

Questo massaggio nasce originariamente dall'esperienza dei centri terapeutici californiani per aiutare persone che avevano subito  traumi
Il massaggio californiano è definito anche massaggio Emozionale, Meditativo, Anatomico, Sensoriale. Rappresenta il massaggio rilassante per eccelenza.

E' caratterizzato da movimenti lunghi, lenti, dolci, armoniosi e avvolgenti che favoriscono l'integrazione e l'espansione corporea così come il risveglio della sensibilità e la ricerca di un nuovo equilibrio. I dondolii e i leggeri stiramenti invitano all'abbandono e permettono di ritrovare la ricchezza sensoriale che fa parte di ognuno di noi. Il massaggiatore "danza" letteralmente unificando tutti i suoi movimenti ed entrando in sintonia con il ricevente.

 

Il massaggio californiano dona una sensazione di profonda tranquillità, pace e calma, liberando la mente dai pensieri. Quindi il suo effetto è sicuramente fisico ma anche psicologico, pochè questo trattamento migliora per riflesso la percezione del corpo, l'ascolto, l'autostima e favorisce l'appagamento.

Per sviluppare la recettività nel massaggio è fondamentale la respirazione, è per questo che si consiglia si prendere coscienza del proprio respiro. Questo trattamento è ideale per persone stressate, che soffrono di insonnia e stanchezza. Sono molti anche gli psicoterapeuti che ne fanno ricorso per limitare l'utilizzo di farmaci.


Caratteristiche:

  • Eseguito su lettino da massaggio

  • Può avere durata di   60 - 90 min. a scelta

Il studio di  massaggio  è sicuramente il luogo più giusto per usufruire di tutti i trattamenti migliori per poter ritrovare l’equilibrio fisico e psichico. Il tratamento  californiano è forse un tipo di massaggio poco conosciuto è sicuramente molto efficace e allo stesso tempo anche molto sensuale. Il massaggio californiano ha iniziato a diffondersi a partire dagli anni’70, proviene da diverse terapie che avevano come scopo la liberazione del corpo e l’equilibrio generale della persona.

 

Come viene fatto il massaggio californiano?

 

 Solitamente viene fatto sulla pelle nuda, il massaggiatore utilizza anche un olio che serve a far scivolare meglio i gesti senza fa arrossare la pelle. Viene utilizzata una certa tecnica per fare questo tipo di massaggio, viene considerato il corpo in tutta la totalità e vengono fatti dei movimenti molto lenti, armoniosi e dolci. Questa tecnica però non impedisce al massaggiatore di dedicarsi anche ai muscoli del corpo utilizzando dei movimenti molto simili a quelli utilizzati per il resto del corpo. Il rituale per il massaggio californiano è molto semplice, non ha particolari preparazioni è sufficiente che l’ambiente sia calmo e tranquillo, oltre che il massaggiatore sia un esperto in questa tecnica. Ma quali sono i reali benefici che si possono trarre da questo tipo di massaggio? Il massaggio californiano è mirato soprattutto a chi vuole ritrovare l’armonia nel proprio corpo, ma anche entrare in uno stato di totale relax; visto che il massaggio è molto delicato e provoca rilassamento si adatta benissimo a tutte le persone che sono molto stanche e stressate dal lavoro di tutti i giorni. L’effetto del massaggio californiano è anche psicologico infatti, si può ritrovare con questo trattamento anche l’equilibrio nervoso, favorendo anche l’appagamento della persona. Il centro termale è il posto migliore per sottoporsi a questo trattamento perché l’ambiente è studiato nel modo giusto.

orari lavorativi 

Lunedi - Domenica

9.30 - 22.00

 

 Dove sono

MILANO

Piazza della Repubblica

tel. +3880506561

Jordan

mail: gres.paris@yahoo.com